Alessio Alioto nasce a Cefalù in Sicilia il 22 ottobre del 1987, di professione pizzaiolo che ad oggi svolge nella sua città natale presso “Hapimag SRL” un resort di altissimo livello. Prossimo al matrimonio un giorno trasmetterà la sua arte ai propri figli. L’amore verso il mondo della pizza nasce quando ha circa 13 anni perché lo zio acquisisce la pizzeria “Ai Mulini” e all’interno di esso Alessio e il fratello svolgono varie mansioni e apprendono le nozioni di base del mestiere del pizzaiolo, restando molto affascinati da tali nozioni iniziano ad avvicinarsi molto a questa realtà. Qualche anno dopo, quando Alessio ha circa 17 anni, intraprende il suo percorso formativo, sempre accompagnato dal fratello Michele fonte di ispirazione, esercitando la sua professione forte delle nozioni apprese dallo zio in passato. In seguito, Alessio diventa membro della Scuola Pizzaioli F.I.P. del maestro Domenico Sireci, dove svolge un corso professionale per pizzaioli conseguendo il diploma di suddetta scuola. Qualche tempo dopo, vi è la prima esperienza lavorativa estera per Alessio, il quale parte alla volta dell’Australia per poi spostarsi a Dubai. Durante il suo percorso formativo vanta tantissime esperienze, ognuna delle quali ha lasciato delle nozioni che Alessio ha assimilato rendendole parte del suo pensiero soprattutto quelle che riguardano l’impasto, infatti la sua pizza differisce dalle altre per l’alta digeribilità e creatività, utilizzando il metodo indiretto con biga composto da acqua, farina e lievito. Questo metodo allunga i tempi di lavorazione dividendosi in varie fasi ognuna delle quali è svolta minuziosamente da Alessio, fino alla cottura in forno a legna ottenendo così profumi e sapori d’altri tempi, indimenticabili secondo i suoi clienti. Alessio è una persona molto ambiziosa infatti, in futuro aspira a diventare “Il Maestro Alessio” perché ci sono molti insegnanti ma pochi sono i maestri che trasmettono la vera arte culinaria. Oltre all’ambire a questo titolo vuole anche creare una sua Scuola di Pizza dove poter insegnare le sue conoscenze alle menti che intendono intraprendere questo cammino. Oltre allo svolgere il suo lavoro presso il resort, Alessio si cimenta anche settimanalmente all’insegnamento dove i protagonisti sono i bambini a cui oltre alle lezioni impartite gli vengono insegnate anche le norme di buona alimentazione. Da vero siciliano qual è, Alessio presenta la “Pizza Siciliana”, cavallo di battaglia, con pomodoro, acciughe, cipolle rosse, pecorino, olive nere, origano ed olio extra vergine d’oliva. Oltre al lavoro si diletta anche nelle manifestazioni, alle quali partecipa costantemente ricevendo vari premi tra i quali spicca il primo posto al “Sicil Pizza Competition” del 2016 come etica professionale; al “Campionato Giro Pizza d’Italia” a Brolo si classifica primo nella Pizza Dessert; a Roma al Trofeo Eccellenze D’Italia si classifica primo nella categoria Pizza Classica; vince anche il primo posto nella categoria Pizza In Teglia e in quella Pizza In Pala al “Campionato Regionale” di Ragusa. Ad oggi Alessio è in continuo aggiornamento seguendo alcuni training a Roma imparando molti trucchi sulla pizza in teglia, dal maestro Angelo Iezzi, perché la sua passione non si ferma su una sola tipologia di pizza ma bisogna sempre evolversi per presentare un prodotto di altissima qualità.